Vi siete mai chiesti quali cose NON DOVETE ASSOLUTAMENTE FARE quando lasciate lo studio del dentista dopo una seduta di igiene dentale?

Ci sono alcuni accorgimenti importanti da prendere in considerazione per non rovinare il lavoro dell’igienista dentale subito dopo la seduta, e mantenere così lo stato di salute del vostro sorriso più a lungo.

Ecco l’elenco delle 5 COSE DA NON FARE DOPO una seduta di igiene dentale dal dentista:
  1. Bere caffè o mangiare liquirizia.
    Per evitare di macchiare subito subito i denti, è buona norma aspettare almeno qualche ora prima di bere il caffè o mangiare cibi come ad esempio la liquirizia.
  2. Fumare.
    É risaputo ormai che il fumo della sigaretta cause quelle fastidiose macchie gialle sui denti, ma pochi sanno che il fumo ostacola anche la guarigione dei tessuti.

    Quindi subito dopo la seduta di igiene orale è meglio evitare di accendersi una sigaretta!

  3. Fare sciacqui con un collutorio.
    A meno che non sia il professionista a indicarvene uno in particolare adatto alle vostre esigenze durante la seduta di igiene, è sconsigliato risciacquare la bocca con il collutorio subito dopo la pulizia dei denti.
  4. Smettere di usare lo spazzolino o altri strumenti se si vede un po’ di sangue.
    Quando non si fa la pulizia dei denti per molto tempo, le gengive sono spesso infiammate, e hanno bisogno di qualche giorno per “guarire” dopo la rimozione del tartaro.I denti vanno sempre spazzolati e puliti con cura anche se le gengive sanguinano un po’, proprio come fareste con una ferita da disinfettare.
  5. “Dimenticare” le indicazioni del professionista.
    Gli strumenti e i prodotti consigliati durante la seduta di igiene ci aiutano a mantenere la bocca in salute…infatti il lavoro più importante lo si fa sempre nella quotidianità!

Prestate quindi attenzione a questi piccoli suggerimenti, e la salute del vostro sorriso sarà garantita più a lungo!